QUALE SCUOLA SUPERIORE?

 

Oggi parlerò dei vari licei, quali: Scentifico, Scenze applicate, Scienze Umane, Liceo Artistico, Musicale, Classico e Linguistco.
Poi nei prossimi articoli parlerò anche dei professionali e dei tecnici.
Prima di iniziare ci tengo a precisare che i licei danno la base per l’università, non per il mondo lavorativo.
LICEO SCIENTIFICO
Il liceo scientifico approfondisce prevalentemente matematica, fisica, chimica e scienze naturali, ma si dà importanza anche a materie secondarie ovvero latino, arte, filosofia e letteratura.
Dopo lo scientifico si possono prendere varie facoltà universitarie come ingegneria, fisica, economia, chimica, medicina e veterinaria.
LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE
In questo liceo si studiano materie con riferimento alle scienze matematiche, fisiche, chimiche, biologiche, della terra e del l’informatica. Alla fine del percorso di studi si possono prendere le seguenti università, archietettura, biologia, chimica, farmacia, fisica, geologia, informatica, ingegneria, matematica, medicina, odontoiatria.
LICEO DELLE SCIENZE UMANE
Questo liceo tratta le seguenti materie: pedagogia, psicologia, sociologia, antropologia,metodologia della ricerca, filosofia, diritto, economia, latino e inglese.
Le università raggiungibili sono psicologia, sociologia, scienze della formazione primaria, scienze politiche e antropologia.
LICEO MUSICALE
Questo liceo presenta due indirizzi: Musicale e Coreografico. Per il liceo musicale è previsto lo studio di due strumenti e del canto, lo strumento principale è a scelta dello studente, il secondo no. Le materie sono: composizione, interpretazione, esecuzione, rappresentazione, teoria, analisi,  storia della musica, tecnologie musicali e il laboratorio di musica d’insieme. Poi a queste materie si aggiungono quelle di base, lingua e letteratura italiana, cultura straniera,storia e geografia, filosofia, matematica, fisica, scienze naturali, storia dell’ arte, scienze motorie e sportive. E per quello coreografico o coreutico lo studio della danza, in particolare classica e contemporanea. Facendo questo percorso si può vantare una conoscenza di generi, opere, autori e movimenti della danza. Le materie sono: teoria e pratica musicale della danza e la storia della musica, le tecniche della danza e i due laboratori coreutici e coreografici. A esse si aggiungono sempre le materie base. Dopo questo liceo si possono prendere accademie professionali di danza o trovare impiego verso enti pubblici o privati.
LICEO ARTISTICO
Il liceo artistico tratta tutte le materie base e anche pittura, scultura, architettura, design, grafica, scenografia, audiovisivo e storia del arte. Gli sbocchi dopo l’artistico sono molti, si può lavorare nell’ambito dei beni culturali, prendere il DAMS e frequentare l’accademia delle belle arti.
LICEO CLASSICO
Nel classico si studia il tedesco, la grammatica e la letteratura latina e greca, l’ebraico antico(facoltativo), la filosofia, la storia, la matematica, le lingue straniere e le scienze sociali. Le università possibili sono,giurisprudenza, lettere classiche e moderne, storia e filosofia, scienze politiche, psicologia: economia, ingegneria, architettura,medicina, matematica, biologia, farmacia, corsi di infermieria, logopedia e cinematografia.
LICEO LINGUISTICO
Nel liceo linguistico, come in tutti, sono presenti le materie base con l’aggiunta di più lingue quali il francese, il tedesco, lo spagnolo, il russo, il cinese, il giapponese, l’arabo e il portoghese. Chi ha fatto il linguistico può trovare lavoro presso qualsiasi azienda e prendere qualsiasi università.

Lorenza Pala 3-F

Annunci

I commenti sono chiusi.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora